Marco Camisani Calzolari Anim Home 2024b 1

35

ANNI DI LAVORO NEL MONDO DIGITALE

"Non chiamatelo mondo virtuale, non è un videogame! Questo è il mondo reale"

[MCC]

Marco lavora nel mondo digitale da 35 anni ed è docente universitario, consulente, autore, divulgatore scientifico, personaggio pubblico e Cyberumanista. È Cavaliere della Repubblica dell’Ordine della Stella d’Italia e Freeman of the City of London.

“Serve un cyberumanesimo che ci aiuti a tenere sempre l’umanità al centro. Dobbiamo dominare l’Intelligenza Artificiale e non viceversa.

Il transumanesimo è pericoloso quando si lasciano le macchine a decidere per noi.
L’uomo aumentato sarà la strada da seguire, in cui il digitale intelligente è solo uno strumento che amplifica le capacità umane. L’idraulico del futuro non deve essere un robot, ma un umano coi superpoteri forniti dalla tecnologia.”

[Marco Camisani Calzolari]

Antifregature

Segnalo periodicamente i deepfake truffaldini più diffusi al fine di aiutare le persone ad evitarli e ad avere consapevolezza sul fenomeno.

Con la app ufficiale di MCC – Marco Camisani Calzolari, potrai consultare in anteprima il Magazine MCC VIEW, vedere tutti i principali contenuti di Marco, guardare i suoi video, consultare gli avvisi antitruffa, partecipare ai quiz periodici.
 
Potrai anche conoscere i canali digitali in cui interagire con Marco, ricevere le notifiche con gli alert sul phishing e i post più importanti, ascoltare il podcast, vedere i video della Polizia di stato di cui Marco è testimonial e guardare la sua WebTV.

Follow & Join

Stay connect

I luoghi digitali su cui seguire Marco Camisani Calzolari e restare aggiornati sui nuovi contenuti giornalieri. Tutti i social network, la newsletter gratuita, i video coi servizi di Striscia La Notizia e molto altro. Sfoglia le sezioni:

Ecco il mio magazine “MCC  VIEW”. Lo ho ideato cartaceo e destinato agli amministratori delle principali aziende in Italia e i “decision maker” del mondo digitale.
 
Però ho deciso di renderlo disponibile gratuitamente anche in versione digitale per gli iscritti della mia newsletter, che riceveranno tutte le uscite scaricabili.

Marco Camisani Calzolari

Coordinatore scientifico e docente del Master di I livello in Comunicazione e Scienza della Salute, Università San Raffaele – UNISR Vita Salute – Milano

Marco è autore di Cyberumanesimo e diversi saggi sulla comunicazione per diversi editori.

Marco Camisani Calzolari è consulente di comunicazione per grandi aziende e pioniere del settore dal 1995.

Inviato di Striscia La Notizia, già ospite di emittenti nazionali come Rai1, RTL 102,5, Radio Capital e La7.

Marco ha fondato aziende di successo e continua anche oggi a creare progetti e sviluppare idee innovative.

Case Study

La University College London (Ucl) all’interno della sua School of Management ha dedicato uno studio a Marco Camisani Calzolari, imprenditore ed esperto delle dinamiche web diventato anche volto televisvo per le sue apparizioni in diversi programmi, fra cui ‘Striscia la notizia’ di Mediaset. [ANSA]

University College London, Ottava tra le migliori università al mondo secondo QS World University Rankings 2022

“Marco Camisani Calzolari è un esperto di comunicazione, autore, docente, imprenditore e personaggio pubblico italiano. Un “Guru della comunicazione digitale” molto noto, sin da piccolo Marco nutriva curiosità per tutto ciò che riguardava il digitale e la tecnologia.”

“Ciascuno dei percorsi di Marco lo ha stabilito come un esperto di comunicazione digitale a tutto tondo. In ciascuno dei suoi ruoli, delle sue attività e iniziative imprenditoriali c’erano alcuni punti in comune – l’obiettivo dell’innovazione, l’obiettivo di informare, la passione di connettere e aiutare le persone.”

“Nel 2022, riconosciuto da molti italiani come guru di tutto ciò che è digitale, tecnologia e comunicazione, Marco era, prima di tutto, uno studioso continuo dell’evoluzione del mondo della comunicazione digitale.”

Digital Award di MCC.

Il “Divulgatore D’Oro” è il mio simpatico modo per condividere con gli altri divulgatori digitali la stima che ho per loro, perché non sono solo dei ragazzi d’oro ma dei divulgatori d’oro. Assegno questo riconoscimento ogni mese al fine di farli conoscere meglio.